Tortasalatadimiglio

Torta salata di miglio

alla zucca

Ingredienti (tortiera da cm 26)

  • 1 tazza di miglio (gr 270)
  • 3 tazze di acqua
  • 1 c sale marino integrale
  • 2 C olio Evo spremuto a freddo
  • 15 rametti di timo + 6 per la superficie

RIPIENO:

  • 3 fette di zucca mantovana già cotte al forno cosparse solo di sale
  • 1 C latte di soia bio
  • 4 C besciamella
  • 1 C olio Evo

BESCIAMELLA:

  • 2 C di olio Evo spremuto a freddo
  • 2 C farina di riso
  • 400 ml latte di soia bio
  • QB sale e noce moscata

Preparazione

Lavare bene il miglio, poi versarlo in un tegame con le 3 tazze di acqua e il sale.

 

Portarlo veleocemente a bollore, poi abbassare la fiamma al minimo e lasciare in cottura con il coperchio socchiuso fino a completo assorbimento dell'acqua.

 

Aggiungere gli aghetti di timo e i 2 cucchiai di olio, mescolare bene e versarlo in una tortiera già foderata con carta forno livellando sia i bordi che la base con una spatola di gomma.

 

Cuocere in forno statico a 180 gradi per 20 minuti.

 

Nel frattempo preparare la besciamella mettendo i 2 cucchiai di olio in un tegame già posizionato sul fornello con fuoco vivace. Quando l'olio è bello caldo aggiungere i 2 cucchiai di farina di riso, mescolare molto bene e togliere dal fornello. Ora aggiungere anche il sale e la noce moscata a gusto personale, poi poco alla volta il latte di soia continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi. Riposizionare il tegame sul fornello e continuare la cottura mescolando con un cucchiaio fino ad ottere una besciamella bella cremosa.

 

Ora togliere la buccia dalle fette di zucca già cotte in forno e posizionare la loro polpa in un bicchiere alto assieme a 4 cucchiai di besciamella, al cucchiaio di latte di soia e al cucchiaio di olio Evo e frullare tutto con il minipimer per ottenere una crema soda e delicata.

 

Sfornare la tortiera con il miglio dal forno e versare al suo centro la crema di zucca, poi ricoprire con la besciamella. Decorare con una spatola dentata la superficie per creare dei solchi circolari e cospargere con gli aghetti dei 6 rametti di timo rimasti.

 

Infornare nuovamente a 180 gradi per 30 minuti e gustatevi la delicatezza di questa torta!

 

 

La scelta della zucca è determinante in quanto la polpa deve essere soda per ottenere una crema compatta.

In alternativa si potrebbe optare per delle lenticchie al pomodoro aromatizzate con rosmarino e in questo caso otterrete una torta dal sapore più deciso, ma ugualmente gustosa.