Zuppa di fagioli zolfini del Pratomagno

Zuppa di fagioli zolfini

del Pratomagno

Ingredienti (per 4 persone)

  • 400 gr di fagioli zolfini secchi
  • 4 spicchi di aglio
  • 20 pomodorini
  • 20 foglie di salvia grandi
  • 5 grani di pepe
  • 3 l acqua minerale naturale
  • olio Evo toscano
  • sale marino integrale
  • pepe da macinare

 

In accompagnamento:

  • fette di pane integrale toscano
  • 1 spicchio di aglio
  • olio Evo toscano

Preparazione

 

Lavare molto bene i fagioli zolfini, i pomodori e la salvia.

 

Metterli sul fondo di un tegame con gli spicchi di aglio sbucciati e i grani di pepe.

 

Ricoprirli con l'acqua fino al massimo della capacità del tegame (io ne ho messi 3 l).

 

Portare a bollore sul fornello con fiamma vivace e poi abbassarla al minimo lasciando andare in cottura per 3-4 ore coperti parzialmente con il coperchio.

 

Solo alla fine (circa 30 minuti prima di fine cottura) salare e mescolare con un cucchiaio di legno cercando di schiacciare i pomodorini che sono rimasti interi.

 

Il risultato finale dovrà essere quello di una zuppa un po' cremosa a causa dello sfaldamento di alcuni fagioli.

 

Servire in zuppiere di coccio, irrorare la superficie con olio Evo toscano e del pepe macinato al momento.

 

 

 

L'ideale sarebbe di accompagnare quasta zuppa con la classica fettunta toscana. La otteniamo abbrustolendo le fette di pane integrale toscano sulle quali strusciamo l'aglio fresco e irrorariamo con olio Evo toscano.