rotoloconerbedicampo

Rotolo con erbe di campo

Ingredienti

PASTA MATTA:

  • 300 gr farina tipo 2
  • 70 ml olio Evo
  • 150-200 ml circa acqua fredda
  • 2 pizzichi sale marino integrale

RIPIENO:

  • erbe di campo
  • 1 spicchio di agli0
  • olio Evo
  • sale & pepe

BESCIAMELLA:

  • 5 C olio Evo
  • farina tipo 1
  • noce moscata
  • sale marino integrale
  • acqua tiepida o brodo vegetale

Preparazione

 

Preparare la pasta matta setacciando la farina, unirla al sale e mescolare con le mani dopo aver versato l'olio.

 

Poi poco alla volta versare anche l'acqua fredda e impastare per 10 minuti fino ad ottenere un impasto bello compatto.

 

Avvolgerlo con la pellicola trasparente e metterlo a riposo in frigorifero per almeno un'ora.

 

Pulire, lavare e cuocere in acqua salta le erbe di campo...non ho messo le quantità, perchè le mie erano un bel bustone e indicativamente potevano essere 400 gr già cotte.

 

Scolarle e ripassarle in padella antiaderente con l'aglio tritato, l'olio e il sale. Magari usare un poco di acqua di cottura per stufarle bene.

 

Per la besciamella versare in un tegame di acciaio con fondo spesso l'olio e scaldarlo a fuoco medio alto.

 

Quando l'olio e' caldo aggiungere della farina setacciata, mescolando vigorosamente con una frusta di acciaio. Aggiungerne quel tanto che l'olio ne assorbe...deve rimanere cremoso e va tostato a fiamma più dolce per 3-4 minuti.

 

Quando comincia a sprigionare un odore gradevole togliere il tegame dal fornello e versare dell'acqua tiepida fino ad avere un composto cremoso-liquido continuando a mescolare.

 

Salare e grattuggiare la noce moscata, poi rimettere sul fornello a fiamma media continuando a mescolare, farlo bollire e continuare la cottura pe circa 10 minuti......a quel punto la besciamella si sbiancherà.

 

Ora stendere la pasta matta con il mattarello e dare una forma rettangolare.(circa cm 50 x cm 70)

 

Ricoprirla con le erbe e poi con la bescamella, lasciando libero un bordo di circa 2 cm tutto attorno.

 

Piegare un lato lungo sul ripieno, poi piegare i bordi laterali (quelli più corti).

 

Iniziare ad arrotolarlo dalla parte del lato lungo già piegato e continuare ad arrotolarlo fino alla fine della pasta.

 

Trasferirlo su una teglia già rivestita di carta forno, fare delle incisioni equidistanti sulla superficie e infornare a 180-160 gradi per circa 45 minuti. (controllarlo per non farlo bruciare)

 

Tagliarlo quando sarà tiepido.

 

 

 

La ricetta della pasta matta è quella di Aida Vittotia Eltanin, che ha fornito a tutti i passeggeri delle sue meravigliose Arche.