Ravioli con borragine panna e pomodorini

Ravioli con borragine,

panna e pomodorini

Ingredienti (per 4 persone)

  • 40 ravioli di borragine
  • 1 confezione di panna di soia
  • 1 bicchiere di panna di soia
  • 500 gr pomodori pendolini
  • 10 rametti di timo fresco
  • 4 C di pinoli
  • olio Evo
  • Sale & pepe
  • grana veg

Preparazione

 

Tostare i pinoli in un pentolino antiaderente e metterli da parte.

 

Mettere a bollire l'acqua per la pasta.

 

In seguito, lavare e tagliare a metà i pomodorini.

 

Metterli in una padella antiaderente con olio, sale e le foglioline del timo fresco e cuocerli affichè si insaporiscano bene.

 

In un'altra padella antiaderente versarci la panna di soia con un bicchiere di latte di soia.

 

Portare ad ebollizione e aggiungere 1 cucchio di lievito alimentare in scaglie, sale e pepe e lasciare ancora sul fornello a rapprendersi.

 

Cuocere i ravioli in acqua bollente salata.....attendere che ritornino a galla e continuare la cottura per qualche minuto.

 

Con la schiumarola raccoglierli ed adagiarli nella padella con la panna.

 

Ora impiattarli dando la forma che più vi piace...io istintivamente faccio sempre petali di fiore o raggi di sole....

 

Poi guarnire il tutto con i pomodorini aromatizzati a timo e spolverare ogni piatto con 1 cucchiaio di pinoli e 1 cucchiaio di grana veg.

 

 

 

Questo è il classico piatto delle feste....un po' più elaborato, ma ne vale davvero la pena...sarà di sicuro un successo!!