Fagioli toscanelli all'uccelletto

Fagioli toscanelli

all'uccelletto

Ingredienti (per 4 persone)

  • 500 gr di fagioli toscanelli secchi
  • 1 pezzetto di 3 cm di alga Kombu
  • 3 cipolle dorate
  • 500 gr pomodori Piccadilly
  • 15 foglie grandi di salvia
  • olio Evo toscano
  • sale marino integrale
  • pepe in grani da macinare

 

Accompagnare con:

  • pane toscano integrale
  • 1 spicchio di aglio

Preparazione

 

Mettere in ammollo i fagioli per almeno 8 ore.

 

Scolarli, sciacquarli e cuocerli assieme all'alga kombu (precedentemente sciacquata sootto l'acqua corrente) in pentola a pressione asieme a 2 l di acqua minerale per circa 40 minuti dall'inizio del fischio.

 

In un tegame di grandi dimensioni mettere le cipolle tagliate a fettine sottili e farle cuocere assieme alle foglie di salvia spezzettate con un po' di olio, sale e acqua.

 

Nel frattempo lavare i pomodori, tagliarli in 8 parti e aggiungerli alla cipolla che nel frattempo si è ben ammorbidita.

 

Lasciare cuocere bene fino a che cambiano colore....da rosso vivo ad un arancione corposo.

 

Aggiungere 3/4 dei fagioli cotti con il pezzetto di alga assieme ad una parte dell'acqua di cottura e continuare la cottura a fuoco medio/basse per circa 1 ora.

 

Negli ultimi 10 minuti salare.

 

Servire in ciotole di coccio, condirli in superficie con olio evo toscano e unaspolverata di pepe macinato al momento.

 

Accompagnare con fette di pane toscano integrale tostate e strusciate con spicchio d'aglio.

 

 

 

Io per questa ricetta tipica della Toscana ho scelto la quakita di fagioli toscanelli, perchè a mio avviso sono più teneri e buoni rispetto ai classici canellini, ma anche questi ultimi sono buonissimi per questa semplice e gustosissima ricetta.