Cremadicicerchiaconquinoa

Crema di cicerchia

con quinoa

Ingredienti (per 4 persone)

CREMA DI CICERCHIA:

  • 500 gr cicerchia secca decorticata e spezzata
  • 3 spicchi di aglio
  • 3 rametti di rosmarino
  • 3 C di olio Evo

QUINOA:

  • 1 bicchiere di quinoa
  • 2 bicchieri di acqua minerale naturale
  • 2 rametti di rosmarino (usare solo gli aghi)
  • 2 cipolle dorate
  • olio Evo
  • sale marino integrale
  • 6 C semi di girasole

Preparazione

 

Mettere in ammollo le cicerchie per circa 3-4 ore, poi le ho sciacquarle e scolarle.

 

Versarle in un tegame con l'aglio, il rosmarino, l'olio, poco sale e acqua fino a 2/3 cm sopra al loro livello.

 

Portare a bollore a fuoco vivo, poi lasciarle in cottura a fuoco basso per circa 3-4 ore mescolando ogni tanto.

 

A fine cottura con il cucchiaio di legno cercare di schiacciarle compresi gli spicchi di aglio, ottenedo cosi una bella crema aromatica.

 

Nel frattempo mettere la quinoa in un colino a maglie fittissime, lavarla molto bene per eliminare le saponine, che la renderebbero amara, poi versarla in untegame con 2 bicchieri di acqua minerale naturale e un pizzico di sale.

 

Accendere il fuoco a fiamma alta, poi quando l'acqua arriva a bollore, abbassare la fiamma al minimo lasciando il coperchio semichiuso sul tegame.

 

Dopo circa 15 minuti dovrebbe aver assorbito tutta l'acqua.

 

Spegnere la fiamma e chiudere il tegame con il coperchio e lasciare a riposo per circa 5 minuti.

 

Tagliare le cipolle a fettine, metterle a cuocere in un padella antiaderente con dell'olio evo, gli aghi di rosmarino, un pizzico di sale e poca acqua minerale naturale.

 

Fare stufare bene e poi versarci la quinoa cotta per farla insaporire.

 

Ora impiattare mettendo a specchio sul fondo del piatto la crema di cicerchia, dopo aver totlto i rametti di rosmarino.

 

Mettiamo al centro della crema la quinoa e poi spolveriamo con abbondanti semi di girasole, precedentemente tostati in un padellino antiaderente.