Couscousconbarchettedizucchine

Cous cous con barchette

di zucchine

Ingredienti (per 4 persone)

PER IL COUS COUS:

  • 280 gr cous cous
  • 300 gr acqua
  • 4 c olio evo
  • 1 cipolla dorata
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 carota
  • 1 barattolo di vetro di ceci bio
  • 90 gr olive taggiasche sott'olio
  • 60 gr mandorle con la buccia
  • sale marino integrale
  • olio Evo

PER LE BARCHETTE:

  • 4 zucchine
  • 1 barattolo di vetro di fagioli cannellini bio
  • 80 gr mandorle + 40 gr per la decorazione
  • prezzemolo fresco
  • olio evo
  • sale marino integrale
  • Gomasio

 

 

Preparazione

 

Iniziamo con il preparare il cous cous.

 

Lavare e tagliare i peperoni in losanghe e disporli su una teglia ricoperta di carta forno.

 

Infornare a 180° per circa 20 minuti ( si devono ammorbidire, ma non bruciare ), poi sfornarle e metterle in un contenitore di vetro con coperchio in modo che continuano ad ammorbidirsi con il loro calore.

 

Tostare in un tegamino le mandorle e ancora calde tagliarle a lamelle verticali su un tagliere di legno e metterle da parte.

 

Tagliare i peperoni a dadini e metterli da parte.

 

Mettere a bollire l'acqua assieme al sale, quando arriva a bollore versarci anche i 4 cucchiaini di olio evo, mescolare e subito versare in una terrina dove c'è il cous cous e coprirlo.

 

Sbucciare e grattugiare le carote dalla parte della grattugia con i fori più gradi (devono formarsi delle scagliettine) e vanno tenute da parte.

 

Sbucciare le cipolle, tagliarle a dadini e mettere a cuocere in un tegame antiaderente con un po' di olio, sale e acqua.

 

Quando la cipolla diventa traslucida aggiungere i ceci, che nel frattempo sono stati scolati e sciacquati e lasciare insaporire.

 

Ora aggiungere le carote e continuare la cottura fino a quando iniziano a perdere il colore brillante.

 

Ora aggiungere i peperoni e lasciare un poco a cuocere assieme.

 

Qundo si è tutto ben amalgamato spegnere il fornello e aggiungere le mandorle e le olive.

 

Sgranare il cous cous e versarci sopra il condimento.

 

Qualora non fosse abbastanza condito aggiungere l'olio delle olive che è aromatizzato e donerà un sapore gradevole.

 

Prendere un coppapasta e riempirlo di cous cous e lasciarlo così per un po' facendo in modo che poi mantenga la forma.

 

Mentre il cous cous era in preparazione le zucchine andavano cotte al vapore, ma mantenedole toste.

 

Scolare i cannellini e metterli a stufare assieme ad una cipolla tagliata a cubettini con olio, poco sale e acqua.

 

Prendere le zucchine, tagliarle a metà nel verso della lunghezza, poi dividerle a metà e scavarle al centro e ripassarle con dell'olio Evo e un pizzico di sale.

 

Quando i fagioli si sono raffreddati frullarli con le mandorle, lo scarto delle zucchine e un ciuffetto di prezzemolo fresco.

 

Ora riempire le barchette con la crema di cannellini e cospargerle con scagliette di mandorle tostate e un pizzico di gomasio.

 

Impiattarle attorno al cous cous e decorare con filettini di peperone e prezzemolo tritato.