Asparagi in crosta con hummus di canellini al prezzemolo

Asparagi in crosta con

hummus di canellini al prezzemolo

Ingredienti (per 3 persone)

HUMMUS:

  • 220 gr canellini Bio già scolati
  • 1/2 lime spremuto (succo filtrato)
  • 1 piccolo aglio tritato
  • 1 pugno di foglie di prezzemolo già lavato
  • 1 c di pasta di sesamo (salsa tahine)
  • 1 C olio di sesamo
  • 1 pizizzico di sale marino integrale
  • 1 pizzico di pepe

ASPARAGI IN CROSTA:

  • 27 asparagi
  • sale marino integrale Q.B.
  • acqua minerale naturale
  • 1 C olio Evo

FROLLA AL VINO E SESAMO:

  • 200 gr farina bio tipo 1
  • 50 gr olio di girasole bio spremuto a freddo
  • 1 c sale marino integrale
  • 2 c lievito vegano da dolci (cremor tartaro e bicarbonato)
  • 4 C semi di sesamo
  • 80 gr vino bianco freddo

ACCOMPAGNAMENTO:

  • 3 carote

 

Preparazione

 

Preparare l'hummus frullando tutti gli ingredienti in un potente frullatore per ottenere una crema, che serviremo decorata con foglie di prezzemolo e semi di sesamo.

 

Per la frolla salata prima di tutto mescolare gli ingredienti secchi tra di loro, poi versarci l'olio, mescolare e per ultimo aggiungere il vino bianco.

Impastare bene per circa 8 minuti poi mettre l'impasto a riposare in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo pulire gli asparagi tagliando la parte più dura sul fondo, poi lavarli e metterli a cuocere in una padella antiaderente con un filo di olio Evo, dell'acqua e un pizzico di sale marino integrale.

 

La cottura sarà di pochi minuti, quel tanto necessario per insaporli. Poi lasciarli raffreddare.

 

Prendere l'impasto dal frigorifero e stenderlo con il mattarello sulla spianatoia con l'aiuto di un po' di farina fino ad ottenere un rettangolo di circa 40 x 30 centimetri.

 

Con l'aiuto di una rotella taglia-pasta, tagliarlo in striscie larghe 3 centimetri.

 

Ora prendere 3 asparagi alla volta e appoggiare le loro punte sulla metà di una striscia di frolla e poi incrociarla verso la parte bassa degli asparagi.

 

Unire poi i due lembi scartando l'eccesso di pasta.

 

Appoggiare ogni "mazzetto" all'interno di una teglia di acciaio rivestita da carta forno, poi coprire la teglia con il suo coperchio di acciao e infornare a 180 gradi per circa 10 minuti.

 

Togliere il coperchio, girare ogni mazzettino e la sciare in cottura per latri 10 minuti a 160 gradi.

 

Servire tre mazzetti per ogni persona e accompagnarli con una carota grattuggiata con la grattugia multiforo dalla parte del fori più grandi e gustarli assieme all'hummus di canellini al prezzemolo.

 

 

 

L'eventuale pasta rimasta rimpastarla e stenderla con il mattarello per poi tagliarla in piccoli quadretti e infornare nel forno già caldo a 180° e abbassarlo subito a 160°, poi cuocere per 10 minuti da un lato e 10 dall'altro.

avremo dei piccoli craker da gustare assieme all'hummus.